Elezioni Seregno, l’appello del consigliere provinciale Rosario Adamo.

“Tavolo di confronto sul candidato di centrodestra”

Elezioni Seregno. “Il centrodestra non deve scegliere il candidato sindaco con riunioni carbonare ma attraverso il confronto”. E’ l’appello che lancia Rosario Adamo,  consigliere comunale di Monza e consigliere provinciale di Forza Italia. “C’è bisogno di inclusione e non di esclusione, la scelta del candidato sindaco deve passare dal confronto – spiega Adamo in una conferenza stampa a Seregno, nella sede della lista civica Noi per Seregno di Tiziano Mariani – Ci sono soggetti che non rappresentano nessuno e fanno le trattative”.

“Non è una questione di nomi ma di metodo di lavoro”

Elezioni Seregno. Rosario Adamo non fa obiezioni sul nome del candidato, “a me interessa che sia condiviso” e aggiunge che a livello provinciale il partito non è rappresentato soltanto da Fabrizio Sala ma anche da Federico Romani e Paola Romeo, tutti eletti in Regione. “Tiziano Mariani? E’ una risorsa del centrodestra, dovrebbe partecipare al tavolo della discussione”.

Leggi anche:  Ordine di sgombero: Bramini si è incatenato

L’intervista al consigliere provinciale