In occasione della Festa della Lombardia una delegazione di giovani leghisti e delle università milanesi hanno visitato la sede del Consiglio regionale a Palazzo Pirelli.

Festa della Lombardia, Corbetta incontra i giovani

Il consigliere regionale brianzolo della Lega Nord Alessandro Corbetta ha accolto la delegazione nella sala consiliare all’interno del Pirellone.

Il 29 maggio deve diventare una vera festa popolare in cui celebrare la storia, la cultura e le tradizioni della Lombardia. Questa ricorrenza celebra la vittoria del popolo che si unisce e sconfigge il potere straniero che vuole sottometterlo.

Questo il commento del consigliere lumbard che ha acceso i riflettori anche sull’attuale situazione politica nazionale.

Un evento che acquista ancora più forza e valore visto ciò che sta accadendo proprio in questi giorni con la perdita della sovranità nel nostro Paese e le ingerenze di Berlino e Bruxelles nella formazione del Governo.

Una forte presa di posizione per il besanese, eletto nel Consiglio regionale a suon di preferenze.

E’ quindi necessario un investimento più forte da parte della Regione nella valorizzazione della Festa della Lombardia. Valutiamo anche la possibilità di chiudere le scuole il 29 maggio e incentivare l’organizzazione di eventi culturali, ludici e didattici per favorire la conoscenza della storia lombarda tra i cittadini.

L’iniziativa condivisa anche a Monza

L’iniziativa, legata anche alla manifestazione dei Giovani padani davanti alle scuole monzesi e lissonesi di questa mattina, ha ricevuto il plauso del gruppo consiliare proprio nel capoluogo brianzolo.

Purtroppo pochissimi giovani sono a conoscenza che il 29 maggio si celebra la Festa della Lombardia; l’iniziativa è stata pensata proprio per far prendere coscienza agli studenti del significato di questa giornata e renderli partecipi della storia della nostra Regione.

Questo il commento di Laura Capra, consigliere comunale a Monza, a cui ha fatto eco il collega Roberto Canesi.

Sempre per questo motivo abbiamo proposto e approvato in Consiglio comunale una mozione per promuovere questa festa regionale, affinché venga dato il giusto rilievo a questo evento. È importante che il popolo lombardo, a partire dai più giovani, sia consapevole della propria identità.

© RIPRODUZIONE RISERVATA