Forza Italia a Monza, riparte da Giuliano Ghezzi. (nella foto assieme a Rosario Adamo)

Il fatto

E’ durato giusto poche ore l’azzeramento dei vertici degli azzurri in città dopo le dimissioni di Domenico Riga (uscito anche dal partito) e Rosario Adamo dalle cariche di coordinatore e vicecoordinatore. I referenti regionali e provinciali, Maria Stella Gelmini e Fabrizio Sala hanno nominato Giuliano Ghezzi come nuovo responsabile del partito. Riga e Adamo avevano lasciato il loro incarico in polemica con le scelte dei candidati alle Regionali.

Il “nuovo” coordinatore

Quarantadue anni, monzese doc, Ghezzi è laureato in Giurisprudenza, manager di una società di servizi. E’ in Forza Italia dal 1994 e già nel 2014 era stato vice coordinatore cittadino. La sua militanza azzurra si era concretizzata anche in Consiglio comunale, dal 2002 al 2012. Dal dal 2007 al 2012 era stato capogruppo durante l’Amministrazione di Marco Mariani. Lo scorso anno è stato responsabile della campagna elettorale di Dario Allevi a sindaco di Monza, e ha sempre seguito e curato in prima persona anche le campagne elettorali di Fabrizio Sala.

Leggi anche:  Cappelletti lascia il ruolo di capogruppo del Pd

Le prime impressioni

“Ringrazio i coordinatori Sala e Gemini per questa nomina che mi riempie di orgoglio e di responsabilità. Conto su tutti gli amici di Forza Italia per questo incarico. Ora c’è da mettersi tutti al lavoro: insieme possiamo vincere anche queste elezioni”, ha commentato Ghezzi. Il neo coordinatore ha incassato le congratulazioni e l’in bocca al lupo di numerosi amici e colleghi.

I due dimissionari

Domenico Riga correrà alle Regionali con “Noi per l’Italia”. Rimane invece in Forza Italia Rosario Adamo. Il vulcanico consigliere ha confermato in Aula la sua “fedeltà” al partito e all’operato del sindaco Dario Allevi. I due dimissionari non però risparmiato critiche ai vertici del partito per la gestione delle candidature al Pirellone.