Leghisti… catalani: il gruppo regionale manifesta a sostegno di Puigdemont.

Leghisti…catalani: manifestazione in Regione per Puigdemont

Il gruppo del Carroccio infatti ha deciso di compiere un gesto “plateale” per dimostrare la propria vicinanza al popolo catalano e in particolare ai membri del “Governo di Barcellona” finiti agli arresti dopo il tentativo di indipendenza dalla Spagna.

Alessandro Corbetta commenta

“Con questi fiocchi gialli esprimiamo simbolicamente la nostra solidarietà ai parlamentari catalani e ai leader indipendentisti arrestati e incarcerati dal Governo Spagnolo. Chi viene eletto dai cittadini e porta avanti democraticamente le proprie idee non può e non deve finire in carcere. E’ per questo motivo che, come gruppo Lega, riteniamo inaccettabile la repressione messa in atto da Madrid nei confronti dei rappresentati politici catalani eletti democraticamente dai loro cittadini e preoccupante il silenzio dell’Unione Europea su questi fatti.” E’ il commento del neo consigliere besanese Alessandro Corbetta intervenuto ieri in aula per spiegare i motivi della manifestazione.

“Siamo convinti – ha concluso Corbetta – che la questione catalana si possa e si debba risolvere con il dialogo e non certo con le manette e gli arresti. Lavoreremo in questa direzione per portare in Consiglio un documento unitario e rendere Regione Lombardia parte attiva in questa vicenda. In modo da favorire la dialettica tra le istituzioni catalane e spagnole e trovare una soluzione pacifica per la Catalogna.”