Dopo aver salutato i giornalisti il vicepresidente della Camera Luigi Di Maio ha parlato a lungo con il sindaco di Vimercate Francesco Sartini affrontando diverse tematiche. Rimarcando l’importanza del sostegno da Roma nei confronti dei Sindaci che lavorano sul territorio.

L’ARRIVO DI DI MAIO A VIMERCATE E LE DOMENDE DEI GIORNALISTI 

LEGGI ANCHE: IL GIORNALE DI VIMERCATE “ATTAPIRA” DI MAIO

DI Maio a colloquio con Sartini: i temi locali

Di Maio ha ribadito l’appoggio su questioni locali come quella dei trasporti e della sanità su cui ha detto “Molto spesso voi sindaci vi trovate a dover difendere delle scelte che non dipendono da voi”. Ecco nel dettaglio le sue parole.

Ecco le sue parole 

“Lo Stato dalla parte dei sindaci”

Spazio agli investimenti. Per Di Maio “lo Stato centrale deve sempre stare dalla parte dei sindaci. Su questo abbiamo tanto da fare – ha detto il vicepresidente della Camera –  in particolare sulla digitalizzazione della pubblica amministrazione e  sugli investimenti in innovazione tecnologica”.

Leggi anche:  Cannabis curativa e legale? In Regione c'è chi dice no

Il pacco regalo per i nuovi nati

E proprio in occasione della visita di Di Maio il sindaco Sartini ha annunciato una bella sorpresa per i nuovi nati. Ecco quale:

Il tour cittadino

A seguito del colloquio il sindaco Sartini e la Giunta hanno accompagnato Di Maio in un breve itinerario che comprende, fra le altre tappe: il centro storico, Villa Sottocasa, alcuni edifici del vecchio ospedale e le Farmacie Comunali (dove il vicepresidente incontrerà il Cda dell’Azienda Speciale).

L’ARRIVO DI DI MAIO A VIMERCATE E LE DOMENDE DEI GIORNALISTI 

LEGGI ANCHE: IL GIORNALE DI VIMERCATE “ATTAPIRA” DI MAIO