Nodo Seveso: Luca Allievi si sfoga contro il sindaco Paolo Butti: “Lo sfogo del topo finito in trappola, ma tu hai portato in trappola tutta Seveso”.

Il capogruppo leghista si sfoga

Qualche giorno fa il sindaco di Seveso, Paolo Butti, aveva sollecitato Regione Lombardia in merito all’aumento delle tempistiche di chiusura dei passaggi a livello. La città, da sempre divisa dalla ferrovia, è ora in una situazione in continuo peggioramento. Allievi, consigliere comunale della Lega Nord, si è sfogato contro il primo cittadino, non disdegnando l’ironia: “Sindaco, adesso piangi perché hai capito che ti hanno preso tutti in giro? Una gestione magistrale”.

“Ecco cosa non va”

Allievi ha evidenziato tutti gli errori del sindaco in merito al nodo Seveso: “Hai accettato di quadruplicare i binari verso nord perché ritenevi che il sottopasso sud (ops, la Tangenzialina Nord di Cesano) avrebbe risolto tutti i problemi; hai fatto approvare in Consiglio progetti lacunosi e pressappochisti; hai fatto fare a Cesano quello che voleva di Seveso e il sottopasso è in alto mare perché mentre facevano il progetto si sono dimenticati di un collettore fognario (pensare che ne sento parlare da quando sono nato di quel collettore…)”.