Botta e risposta a distanza tra il consigliere di “ImmaginArcore” Carlo Zucchi e il Pd.

Questa volta il motivo del contendere sono le bacheche comunali (leggi qui)

La replica del Pd Arcorese

A distanza di poche ore è arrivata la replica del Pd arcorese.

La polemica sulla sede del Pd di Arcore e dei manifesti affissi all’interno della sede è francamente risibile ed anche un po’meschina – si legge sulla pagina Facebook del Pd – Il Partito Democratico di Arcore ha una sua sede, pagata con il contributo dei suoi iscritti che hanno ritenuto opportuno avere una sede ben visibile e centrale, con un progetto di ristrutturazione redatto dall’allora consigliere ed iscritto al Pd Carlo Zucchi.Proprio lui che ora critica il fatto che il Pd abbia due vetrine della propria sede a disposizione per la comunicazione e nel rispetto dei regolamenti comunali. La polemica sulle nostre vetrine appare come chi a tutti i costi, sempre e comunque, abbai voglia di polemizzare contro, costantemente e mosso da una irrefrenabile voglia di dare addosso. Peccato che anche questa volta sembra che ci si stia arrampicando… sulle vetrine….