Serata natalizia per il Pd Seregno: occasione anche per un bilancio dell’anno e per indicare nuove prospettive per la città

Pd Seregno bilancio dell’anno con Roberto Rampi

Il circolo del Pd di Seregno si è riunito sabato 2 dicembre per la tradizionale serata natalizia. Ospiti d’eccezione l’onorevole Roberto Rampi, il capogruppo del consiglio regionale Enrico Brambilla e il consigliere regionale Laura Barzaghi. Oltre al sindaco di Triuggio Pietro Cicardi e al segretario provinciale Pietro Virtuani.

Il bilancio dell’anno

Alla presenza di oltre 60 tra soci e simpatizzanti il ritrovo è stato anche l’occasione per tratteggiare un primo bilancio politico dell’anno che si sta per chiudere.
In particolare il segretario del circolo Colzani ha fatto il punto della situazione ricordando i vari argomenti sui quali il Pd ha concentrato i propri sforzi, denunciando le manchevolezze dell’ex amministrazione. A cominciare dal degrado delle periferie, sollevato a più riprese con diverse interpellanze. E poi le aliquote di addizionale Irpef più alte di tutte in Brianza, alcuni interventi a livello urbanistico come il PAC 1 e il PAR 1. E ancora le vicende di AEB prima ancora dell’ennesimo fallimento dell’accordo con Ascopiave.

“Occorre amministrazione nuova negli uomini e nei contenuti”

Sul piano politico – secondo il circolo del Pd – dopo la caduta dell’amministrazione comunale, a seguito delle vicende giudiziarie in corso, il problema ora è quello di far voltare pagina a Seregno dopo anni di assenza di un progetto qualificante per la città. “Occorre un’amministrazione nuova negli uomini e nei contenuti” – fanno sapere dal Pd.