Pienone per Giorgio Gori, mercoledì sera, in sala civica “Gandini”.

Sala civica esaurita per Giorgio Gori nell’incontro del Pd

Sala civica “Gandini” gremita come poche volte accade per l’incontro pubblico promosso dal circolo del Partito Democratico di Seregno, ospite Giorgio Gori candidato presidente di Regione Lombardia. L’incontro concludeva un intenso tour de force che ha portato il sindaco di Bergamo a visitare, in una sola giornata, nove paesi della Provincia di Monza e della Brianza.

Nel pubblico anche il candidato sindaco Tiziano Mariani

Tra il pubblico diversi esponenti del PD brianzolo e seregnese, qualche politico di schieramenti civici come l’ex consigliere comunale Tiziano Mariani, e tanta gente comune. In un intervento durato oltre un’ora, Gori ha illustrato i punti programmatici del suo programma elettorale, parlando soprattutto di lavoro, autonomia, sanità e trasporti.

“Un nuovo governo per la Regione e per Seregno”

“Gori e il Partito Democratico seregnese sono un po’ sulla stessa barca – ha commentato il segretario cittadino del Pd, Antonio Colzani (a destra nella foto accanto al candidato) – Entrambi siamo impegnati a costruire un nuovo governo, lui per Regione Lombardia, noi per la città, che faccia dimenticare le esperienze precedenti. Bello essere in tanti qui. L’augurio è poterci ritrovare ancora in tanti e sempre qui per festeggiare un risultato importante per noi e per Seregno”.

Leggi anche:  Serata molto partecipata con i candidati del Pd

 

Giorgio Gori