Due tappe in Brianza oggi per il vicepresidente di Regione Lombardia Fabrizio Sala. Prima visita alla Mobil Tech di Bovisio Masciago e poi spostamento alla Sandi Mobili.

Prosegue il tour di Sala in visita alla Mobil Tech

Il vicepresidente di Regione Lombardia Fabrizio Sala prosegue il suo tour “La forza della Brianza” nelle imprese della Provincia. Che oggi lo ha portato a visitare la Mobil Tech di Bovisio Masciago. “Questa attività è nata dall’esperienza di Luca Barin come installatore nel settore di auto e camper, che ha poi iniziato ad importare e commercializzare fino a produrre prodotti propri. Oggi la Mobil Tech è leader nella produzione di antenne satellitari a puntamento automatico, e ha appena concluso l’innovativo progetto di un generatore termoelettrico, il primo al mondo destinato all’utente finale – detto sala che ha concluso – La vera ricchezza della Brianza sono queste idee, le idee dei nostri imprenditori che rappresentano un capitale umano unico al mondo”.

Il vicepresidente è stato accolto dai proprietari dell’azienda Luca, Simone e Maria Reginella Barin. Presente alla visita anche il vicesindaco di Varedo Fabrizio Figini e il Consigliere Comunale di Bovisio Masciago Massimiliano Zanierato.

Leggi anche:  Matteo Salvini: Bramini nel prossimo Governo - DIRETTA

Seconda tappa alla Sandi Mobili

Seconda tappa della giornata alla Sandi Mobili, sempre a Bovisio. L’azienda proprietaria del marchio O’Clack, leader nella produzione di arredamento salva spazio, con innovativi letti a scomparsa e arredamenti su misura. “Questa è una realta che ha oltre 50 anni di storia nel settore dell’arredamento con uno sguardo sempre rivolto al futuro. Sandi Mobili infatti è leader nel settore industria 4.0, a testimonianza di una grande attenzione per l’innovazione, che rappresenta una sfida importante per vincere la sfida della competitività sul mercato mondiale” ha concluso Sala che è stato acconto in azienda dai proprietari Claudio e Barbara Santinato, con i genitori Lilla e Luigi.