Provincia, approvato il bilancio per il triennio 2018-2020.

Semaforo verde

Il Consiglio provinciale ha approvato il Bilancio di previsione 2018- 2019- 2020. Una manovra finanziaria per il triennio così distribuiti: 124.361.678,47 euro per il 2018; 102.461.013,34euro per il 2019; 95.150.043,18 per il 2020. Nel Bilancio relativo al 2018 il peso del contributo allo Stato grava ancora per un valore pari all’85,12% delle somme che i cittadini pagano attraverso l’imposta di trascrizione autoveicoli (ipt), la responsabilità civile auto (rc-auto) e l’addizionale alla tariffa rifiuti applicata dai comuni: cifre alla mano la Provincia conta di accertare per le proprie entrate tributarie l’importo di 62.152.000,00 euro a fronte di un versamento allo Stato, di restituzione di somme e concorsi alla finanza pubblica, pari a 52.901.071,47 euro. Per gli anni 2019/2020 sono stati conseguiti gli equilibri di legge e soddisfatti gli obiettivi di finanza pubblica.

Gli interventi

Sono previsti interventi su edilizia scolastica per 1 milione e 300mila euro (su tutti i lavori attesi da anni al Liceo “Zucchi” di Monza), manutenzioni delle strade (oltre 2 milioni di euro già da qui alla fine dell’anno) e interventi per la tutela dell’ambiente e il contrasto all’inquinamento. Uno dei temi più dibattuti negli ultimi mesi. In questo settore sono stati stanziati 400mila euro.

Leggi anche:  Elezioni Seregno | Indagine dei Carabinieri, firme doppie a sostegno delle liste elettorali

La soddisfazione del presidente Invernizzi

“Finalmente possiamo disporre, dopo gli ultimi bilanci di sopravvivenza, di un bilancio triennale che ci permette di fare scelte più mirate in risposta alle esigenze del territorio. I tagli pesano anche quest’anno, ma grazie ad un lavoro di razionalizzazione delle risorse abbiamo potuto investire sui progetti che riteniamo strategici. La priorità va alla sicurezza di scuole, strade, ambiente. Per questo sono state messe a disposizione le risorse necessarie per far partire le prime gare di appalto appena approvato in via definitiva il bilancio” – ha commentato il presidente Roberto  Invernizzi.