Raid anarchico nella notte in centro a Monza.

Raid anarchico a Monza

Questa notte in molte strade del capoluogo brianzolo ignoti hanno affisso manifesti inneggianti a Gaetano Bresci (l’anarchico autore dell’omicidio del re d’Italia Umberto proprio a Monza il 29 luglio 1900), ritratto con un una pistola in mano. Lo slogan: “Per un mondo senza politici vota Bresci”.

Manifesti coperti

I manifestini anarchici sono stati apposti nel tentativo di “oscurare” i manifesti elettorali dei candidati alle Regionali e alle Politiche.

Tre giorni al voto

Un’azione evidentemente tesa a innalzare il livello di tensione a tre giorni dall’apertura dei seggi e a poche ore dalla chiusura della campagna elettorale.

Tutorial per il voto elezioni politiche 2018 VIDEO