Il sindaco di Limbiate anticipa il rientro per fronteggiare l’emergenza neve. Antonio Romeo si era messo in pausa fino alle elezioni del 4 marzo per seguire la campagna elettorale della figlia Paola ma la sua lontananza dal Municipio è durata solo pochi giorni. Considerato l’allerta meteo ha comunicato al prefetto che avrebbe ripreso servizio prima del previsto e ieri era già operativo

“Questa Giunta non cambierà, siamo una squadra”

Ieri pomeriggio ha convocato una conferenza stampa insieme a tutta la sua squadra. “Questa è la Giunta che vedrete per il resto dei giorni fino alla fine del mandato, non ci saranno cambiamenti – ha esordito Romeo – in questi giorni di mia assenza l’attività dell’Amministrazione è andata avanti regolarmente perché siamo una squadra”

La replica alle critiche

Il sindaco ha anche replicato alle critiche arrivate in queste settimane dall’opposizione (Pd e lista Limbiate solidale) per la sua decisione di assentarsi  per la campagna elettorale. “Sono orgoglioso di averlo fatto per rispetto delle istituzioni, invece loro non hanno ancora capito di aver perso le elezioni. Io e la mia Amministrazione sappiamo di essere il loro incubo perché abbiamo ripreso la città al primo turno. Perciò si attaccano a polemiche strumentali mistificando la realtà e creando odio nelle persone”