E’ un 2 a 2 che lascia l’amaro in bocca al Monza quello maturato con il Gavorrano allo Stadio Brianteo oggi pomeriggio.

La sintesi

Avanti di due reti all’intervallo i biancorossi si sono fatti rimontare dagli avversari nel secondo tempo. I maremmani hanno dimostrato di sapersi adattare meglio al terreno di gioco zuppo d’acqua a causa della forte pioggia caduta durante la giornata e per tutto l’incontro.  Quella andata in scena oggi allo stadio Brianteo più che una partita di calcio è sembrata una gara di pallanuoto.

La conferenza stampa

Mister Zaffaroni: “E’ stata una partita condizionata dal campo. Purtroppo, non abbiamo potuto fare nulla di quello che avevamo preparato. Dobbiamo accettare il risultato e andare avanti. Se nel primo tempo si riusciva a calciare la palla, nel secondo tempo non abbiamo potuto nemmeno fare quello. Faccio fatica a commentare perché non è stata una partita di calcio. Loro, comunque, son riusciti a giocare la palla meglio di noi. Alla fine il nostro errore è stato quello di aver creato la punizione  da cui è scaturito il pareggio perché il pallone in quella zona di campo non rotolava, un fallo lì non bisognava spenderlo. E’ stata una partita così, ora pensiamo alla prossima. Cori? E’ uscito perché ha sentito un leggero fastidio muscolare, speriamo non sia niente di grave, domani valuteremo”.
Soddisfatto per il punto d’oro raccolto in Brianza l’allenatore del Gavorrano Giancarlo Favarin: “Ho visto la mia squadra dominare sia nel primo che nel secondo tempo – ha commentato – Ma siamo andati al riposo sotto di due reti per un errore del portiere e una marcatura persa. Nel secondo tempo non avevamo niente da perdere ed è maturato un pareggio che penso sia meritato”.

Risultato finale, un 2 a 2 con tanti rimpianti

Finisce 2-2 una sfida molto combattuta che però è stata pesantemente condizionata dalla pioggia. Il Gavorrano nel secondo tempo ha mantenuto a lungo il pallino del gioco, mentre il Monza non ha praticamente mai impensierito il portiere avversario. Da segnalare la sostituzione di Cori al 79′ per infortunio. Ora la squadra è chiamata a un duplice impegno, mercoledì a Piacenza contro la Pro Piacenza e domenica ancora in casa contro la capolista Livorno.

Monza-Gavorrano 2-2

Proprio al 90′, più in una piscina che su un campo da calcio, al termine di una mischia prolungata i maremmani segnano con Mosti un pareggio cercato con caparbietà. 2 a 2.

Gol per il Gavorrano

Il forcing del Gavorrano premiato al 66′. Il gol di Moscati dopo una bella trama di gioco riapre la partita. Monza-Gavorrano 2-1

Leggi anche:  Martina 17enne trezzese campionessa italiana di kick boxing

Calcio Serie C Monza-Gavorrano. Finito il primo tempo

Il Monza avanti di 2 reti al termine del primo tempo. Partita condizionata dalla pioggia che sta mettendo in difficoltà le due difese. La prima parte della gara ha visto gli ospiti proiettati alla ricerca del vantaggio farsi più volte pericolosi dalle parti di Liverani. Ma è il Monza a segnare prima con Giudici al 31′ poi con Cori al 34′. Il Gavorrano però non si arrende e negli ultimi minuti di gioco crea non pochi grattacapi ai biancorossi.  Al 37′ con un tiro da fuori di Lombardi, al 41′  con un bolide di Finazzi e ancora al 44′ con un’altra azione pericolosa.

Monza – Gavorrano 2-0

Al 34′ Sasha Cori di testa inganna la difesa maremmana finalizzando al meglio un cross dalla sinistra di D’Errico. E’ 2-0.

Monza-Gavorrano 1-0

Proprio  nel periodo migliore per gli avversari, al 31′ Luca Giudici insacca su un ribattuta del portiere Mazzini. I fatti: Guidetti tira una punizione da sinistra che filtra tra mille gambe, il portiere respinge e Giudici segna.

 Gavorrano più pericoloso a metà del primo tempo

Alla metà del primo tempo si è visto più Gavorrano che Monza. I biancorossi fanno fatica anche a causa del terreno di gioco zuppo d’acqua sul quale non sempre riescono a controllare il pallone con destrezza. Grosso rischio al 28′ con Liverani che para una conclusione ravvicinata di Moscati.

Le formazioni delle squadre

MONZA: Liverani, Carissoni, Origlio, Riva, Guidetti, Cori, D’Errico, Cogliati, Caverzasi, Romanò, Giudici (A disposizione Del Frate, Galli, Palesi, Gasparri, Palazzo, Trainotti, Ponsat, Perini, Tentardini, Barzotti)
GAVORRANO: Mazzini D., Ropolo, Cretella, Moscati, Lombardi, Malotti, Salvadori, Papini Elia, Finazzi, Gemignani, Vitiello (A disposizione Mazzini S.,Matteo, Zaccaria, Borghini, Tissone, Mosti, Mugelli, Conti, Merini)

Calcio Serie C Monza-Gavorrano, il prepartita

Calcio Serie C Monza-Gavorrano. Oggi allo Stadio Brianteo per la dodicesima giornata di serie C arrivano i maremmani di mister Favarin. Un ospite scomodo per la truppa di Zaffaroni che, reduce dallo scintillante successo di Siena, è chiamata a confermarsi davanti al proprio pubblico per l’occasione tutto insieme in tribuna grazie al prezzo speciale di soli 5 euro stabilito dalla società. Curva Pieri chiusa causa maltempo. Poiché contro le ultime della classe è sempre difficile giocare (per informazioni chiedere al Pisa che proprio dal Gavorrano è stato fermato sullo 0 a 0  all’Arena Garibaldi), i biancorossi dovranno sudare le proverbiali sette camicie per portare a casa i tre punti.  Il mister brianzolo con ogni probabilità confermerà quasi tutto l’11 sceso in campo domenica scorsa nella città del Palio sostituendo il solo Gasparri con Giudici. Favarin, dal canto suo, da quando si è insediato sulla panchina dei maremmani ha ottenuto un punto a gara dando inizio al difficile cammino verso la salvezza. Calcio d’inizio alle 16.30 agli ordini del signor Nicola Donda di Gorizia, coadiuvato da Lucia Abruzzese e Leonardo De Palma. Si gioca sotto una pioggia battente. Stay tuned!