Calcio Serie C Monza-Lucchese 1-0. Un Monza non brillantissimo ma coriaceo ha avuto la meglio su una Lucchese volenterosa, che però una volta andata in svantaggio non è riuscita a raddrizzare il risultato. Gol della vittoria al 17′ di D’Errico che ha approfittato di un errore avversario. Il Monza nel secondo tempo ha abbassato il baricentro, ma ha resistito agli attacchi dei toscani e, anzi, giocando di rimessa in un paio di occasioni si è reso anche pericoloso. Buon esordio per Ettore Mendicino al quale il Brianteo ha tributato un meritato applauso al 34′ del secondo tempo quando Zaffaroni l’ha sostituito. In sala stampa:

Mister Zaffaroni

“Nel primo tempo abbiamo giocato bene, mosso bene la palla, creato anche i presupposti per fare la seconda rete. Nel secondo tempo, invece, avremmo dovuto uscire un po’ di più con Giudici e Trainotti. Quando l’indicazione è arrivata in campo le cose sono andate meglio. Abbiamo anche creato un paio di buone opportunità. Complessivamente sono contento. Mendicino? Secondo me ha fatto una grande gara soprattutto in considerazione del fatto che è stata la sua prima partita. Noi volevamo un calciatore pronto, in lui lo abbiamo trovato”. Su Cori: “Ha preso un colpo a Pisa, questa settimana lo valuteremo ma non dovrebbe essere uno stop di lungo periodo”. Sulla Lucchese: “E’ sempre una squadra insidiosa, si vede che sono allenati dallo stesso allenatore da più di un anno”.

Niccolai, allenatore Lucchese

“Nel primo tempo meglio il Monza, nel secondo noi. Un episodio ci ha condannato. Sapevamo che il Monza era in salute, è stata una partita equilibrata. Ora dobbiamo lavorare sodo per raggiungere il nostro traguardo principale, quello della salvezza. Dopo la prestazione di lunedì scorso contro il Livorno speravamo di ripeterci, ma non è andata così”.

 

Ettore Mendicino

Il neo acquisto biancorosso (Nella foto in alto) è soddisfatto:  “Ci tenevo a iniziare bene. Era importante il risultato per cominciare a lavorare con un altro spirito. La squadra ha tenuto bene, c’è stato un momento di pausa ma nel corso di una partita può capitare. Quando gioco con le due punte cerco di non dare punti di riferimento agli avversari. Penso sia importante aiutare la squadra e mettermi al servizio dell’allenatore. Ringrazio il direttore Antonelli e tutto il club per la pazienza che hanno avuto. Ho avuto problemi tecnici personali a Cosenza, sono felice della scelta fatta, il gol sarebbe stata la ciliegina sulla torta”.

Leggi anche:  Splendore Varedo, si torna in serie C

La partita

MONZA: Liverani, Galli, Riva, Guidetti, D’Errico, Mendicino, Trainotti, Cogliati, Caverzasi, Tentardini, Giudici (A disp.: Del Frate, Carissoni, Palesi,Negro, Tomaselli, Padula, Ponsat, Perini, Romanò, Adorni, all. Zaffaroni)

LUCCHESE: Albertoni, Tavanti, Cecchini, Capuano, Del Sante, Fanucchi, Nolè, Espeche, Damiani, Bortolussi, Bertoncini (A disp.: Di Masi, Maini, Mingazzini, Baroni, Razzanelli, D’Angelo, Shekiladze, Mugelli, Russo, Strada, Russu, all. Niccolai)

Goool per il Monza!

17′: Dopo i primi minuti di studio, Andrea D’Errico da posizione centrale all’altezza del dischetto del calcio di rigore, mette in rete un pallone regalatogli dalla difesa avversaria. Monza-Lucchese 1-0!

Ritmi blandi

Nonostante lo svantaggio al momento la Lucchese non impensierisce più di tanto la retroguardia biancorossa. Ritmi blandi sul rettangolo di gioco con il Monza che manovra sulla tre quarti avversari. Sul taccuino nulla di rilevante da segnalare.

Fine primo tempo, 1-0

Al termine della prima frazione di gioco appare un vantaggio giusto quello per 1 a 0 dei biancorossi sulla Lucchese. Maturato per effetto di un erroraccio dei toscani in fase difensiva (Bertoncini autore del misfatto) al 17° minuto, questo gol è lo specchio di una gara in cui il Monza non ha mai sofferto l’avversario e, anzi, ha mantenuto a lungo il pallino delle operazioni pur a ritmi non forsennati. Al 37′ bella azione del solito D’Errico con tiro da sinistra che si è spento a lato della porta avversaria. Mendicino, al momento, pur non essendo ancora dentro le trame di gioco, si sta comunque impegnando al servizio della squadra.

Lucchese in avanti

La ripresa comincia con ritmi ben diversi da quelli del primo tempo. La Lucchese, infatti, vuole il pareggio e tiene a lungo la palla nella metà campo biancorossa. Il Monza gioca di rimessa e sfiora il gol al 7′ con Galli in mischia che colpisce il palo. Al 16′ è Mendicino a non sfruttare l’ottimo assist di un compagno che lo ha liberato davanti al portiere.

Monza di rimessa

Quando il Monza è messo nelle condizioni di giocare di rimessa spesso gli avversari faticano a contenerlo. Così anche il secondo quarto d’ora della ripresa scivola via regalando al pubblico sprazzi di gioco vivace. Lucchese sempre in avanti, ma Monza più volte pericoloso sotto porta. Applausi per Mendicino sostituito al 34′ da Carissoni.

Finale, Monza-Lucchese 1-0

La partita termina dopo tre minuti di recupero. Il Monza ha conquistato tre punti importanti in ottica play-off.