Prima affermazione del 2018 per il Gi Group Monza.

Successo in Calabria

Dopo la sconfitta nel derby con Milano e nell’accesa sfida con Modena i ragazzi di Vero Volley hanno riassaporato la gioia della vittoria. Mercoledì sera Monza ha espugnato il campo della Tonno Callipo Vibo Valentia, lasciando però un punto prezioso per strada. La squadra di Miguel Angel Falasca ha vinto i primi due set, salvo poi concedere ai calabresi la possibilità di portare la sfida al quinto set. Il tie break ha poi detto bene al Gi Group, che ha chiuso così la miniserie negativa con cui aveva aperto il 2018.

Il tabellino

Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia – Gi Group Team Monza 2-3
Parziali: 23-25, 17-25, 25-17, 25-23, 14-16.
Vibo Valentia: Lecat 18, Costa 9, Patch 15, Massari 9, Verhees 9, Coscione 4; Marra (L). Izzo, Antonov 10, Domagala, Torchia (L), Presta. Ne Corrado. All. Valentini.
Monza: Beretta 2, Finger 22, Dzavoronok 22, Buti 10, Walsh 3, Botto 10; Rizzo (L). Brunetti (L), Shoji, Terpin, Barone 2, Plotnytskyi 4. Ne Hirsch, Langlois. All. Falasca.
Arbitri: Saltalippi e Santi.
Note: durata set: 32’, 27’, 27’, 33’, 24’, . Totale 2h23’ Vibo Valentia battute sbagliate 13, battute vincenti 5, muri 10, errori 24, attacco 47 per cento. Monza battute sbagliate 23, vincenti 4, muri 9, errori 26, attacco 48 per cento. Mvp Dzavoronok (Monza).

Leggi anche:  Il tour "pendolare" di Giorgio Gori in Brianza

Il punto della situazione

La classifica di Superlega dopo il turno infrasettimanale. Perugia 45, Civitanova 44, Modena 39, Trento 30, Verona 29, Padova 26, Piacenza, Ravenna e Milano 25, Monza e Latina 18, Vibo Valentia 10, Sora e Castellana Grotte 7. In arrivo ora un partitone per la squadra monzese. Sabato alla Candy Arena (inizio ore 20.30) arriva infatti la Sir Safety Conad Perugia dei fenomeni Zaytsev, De Cecco e Atanasijevic. Impegno a cinque stelle di difficoltà, ma chissà che non possa essere un sabato propizio per le sorprese…