L’ex Olimpia Milano Samardo Samuels si allena a Lentate sul Seveso.

Ma non è un colpo della Mia…

“Io non ne sapevo nulla. Sono arrivati i dirigenti a chiedermi se magari volevo farlo allenare con la squadra…”. Con una battuta Corrado Bocciarelli, allenatore della Mia Basket Groane, formazione al secondo posto nel girone B di C Silver, risponde a precisa domanda se quello che qualcuno ha visto nella palestra di via Superga, con tanto di foto con l’assessore Marco Boffi, fosse davvero Samardo Samuels. Beh, è proprio l’ex giocatore dell’Olimpia Milano, che abita in zona e che avrebbe chiesto alla società Basket Groane la possibilità di usufruire dell’impianto per allenarsi al mattino. L’obiettivo del centrone  giamaicano è quello di tenersi in forma visto che al momento è senza squadra ma potrebbe trovare presto un nuovo ingaggio.

Due stagioni a Milano

Samardo Samuels, 29 anni il prossimo 9 gennaio, nato in Giamaica ma cresciuto negli Stati Uniti dove ha frequentato il college a Louisville per il mitico coach con origini italiane Rick Pitino, è un centro di 206 cm per quasi 120 kg che ha legato parte della sua carriera in Italia. Infatti dal 2013 al 2015 ha vestito la maglia dell’Olimpia Milano con cui ha vinto lo Scudetto nel 2014, poi quest’anno ha vestito la maglia di Brindisi da marzo fino al termine dello scorso campionato.

Stagione travagliata

L’annata in corso è invece stata molto complessa per Samuels. In agosto ha firmato in Spagna col Betis Siviglia, ma, dopo appena un mese, ha risolto il contratto e ha cambiato aria. Poi è stato aggregato al Maccabi Haifa, club israeliano, per un tour negli Stati Uniti con partite contro formazioni Nba. Infine, lo scorso 14 ottobre è stato ingaggiato dal Partizan Belgrado, ma anche questa esperienza è durata poco più di un mese. Il 15 novembre infatti il giamaicano era stato sospeso dalla società serba per aver violato il loro “codice disciplinare”. Chissà che da Lentate non parta la sua riscossa…