Monza gela Pro Piacenza per due reti a zero. Settimo posto in classifica per la squadra brianzola con 42 punti e due partite da recuperare.

Un altro step per la conquista della play-off

Il Monza (soprattutto nei match in casa) sta costruendo, passo dopo passo, il suo percorso verso la conquista dei play-off di fine stagione. Dopo tredici incontri, il pubblico di casa ha conosciuto soltanto una sconfitta, con sei vittorie e sei pareggi, impenetrabli in difesa (la migliore, insieme all’Olbia, con soli 9 gol subiti), a fronte di un attacco da 18 reti casalinghe.

Due a zero per i padroni di casa

Si ferma, dunque, la sequenza di risultati positivi del Pro Piacenza, che viene sconfitto a Monza dopo due turni a punti: i rossoneri restano, così, bloccati a quota 35. I padroni di casa hanno vinto grazie alle reti di Giudici nel primo tempo al 19esimo e Caverzasi nella ripresa al 62esimo. Insufficiente la reazione della squadra allenata da mister Pea che non ha portato grossi pericoli alla difesa di casa.