Alessandria fatale, il Renate esce dalla Coppa Italia di serie C.

Semaforo rosso

Mercoledì i brianzoli hanno affrontato i grigi piemontesi in un quarto di finale della competizione di categoria. Non è andata bene però alla squadra di Roberto Cevoli, che ha ceduto di misura sul terreno del Moccagatta. Decisivo un colpo di testa in avvio di Fischnaller, che si rivelerà poi fatale per le ambizioni di passaggio del turno della squadra brianzola. Il Renate ha provato per tutta la gara a farsi pericoloso nell’area dei padroni di casa, collezionando occasioni, senza però trovare la via del pareggio. Toccherà così all’Alessandra affrontare il Pontedera in semifinale.

Il tabellino

ALESSANDRIA – RENATE 1-0
ALESSANDRIA: Vannucchi; Celjak, Piccolo, Giosa, Fissore (7’ st Barlocco); Gatto, Ranieri (33’ st Gazzi), Nicco; Sestu, Chinellato (22’ Gonzalez), Fischnaller. A disposizione Pop, Lovric, Sciacca, Gjura, Usei, Russini, Ragni, Blanchard, Ahmed Kadi. All. Marcolini.
RENATE: Di Gregorio; Anghileri, Di Gennaro, Teso, Vannucci; Fietta (22’ st Lunetta), Pavan, Scaccabarozzi (40’ st Finocchio); Palma; Gomez, De Luca. A disposizione Cincilla, Savi, Malgrati, Mattioli, Confalonieri, Ferri, Ungaro. All. Cevoli.
ARBITRO: Zanonato di Vicenza.
RETE: 14’ Fischnaller
NOTE: espulso Gatto (A) al 46’ st per somma di ammonizioni. Ammoniti Ranieri, Gonzalez (A), Gomez, Scaccabarozzi, Teso (R). Angoli 6-3, recuperi 2’+3′, spettatori 1000 circa.

Leggi anche:  Monza Milano Lecco: trionfo al Province

Si può tirare il fiato

Dopo un brutto periodo in campionato e l’eliminazione in Coppa, in casa Renate si possono riordinare le idee. Nel fine settimana, infatti, la squadra brianzola non avrà impegni di campionato. Ai nerazzurri tocca infatti uno dei turni di riposo previsti dal calendario del girone B. Il prossimo impegno delle pantere è previsto per sabato 24, in casa con il Fano.