Sconfitte esterne per Aurora Desio e Bernareggio.

Turno infrasettimale

Mercoledì di campionato in serie B per la 12esima giornata con Rimadesio e Lissone Interni in campo per provare a proseguire le rispettive serie positive. Entrambe invece si sono fermate, battute abbastanza nettamente a Padova, l’Aurora Desio, e a Faenza, i Reds.

Fatal Padova per l’Aurora

La Rimadesio, che aveva vinto le ultime 4 partite disputate, è uscita infatti sconfitta per 70-59 dal campo della Virtus Padova. La squadra di Fabrizio Frates, ancora senza il lungo De Paoli, gioca alla pari il primo tempo (33-32), poi a inizio ripresa vola a +6: lì l’Aurora si ferma, incassa un break di 18-2 e va all’ultimo mini riposo sul -10. In avvio di ultimo quarto Mazzoleni e Casati provano a riaprire i giochi ma Padova scava l’allungo decisivo toccando il +16 e amministra fino alla fine. Desio, che ha 14 punti da Fiorito e 12 da Mazzoleni, paga la sofferenza a rimbalzo (8), le tante palle perse (13) e gli errori ai liberi (7 su 14).
Virtus Padova-Rimadesio 70-59
Parziali: 16-16, 17-16, 20-11, 17-16.
Virtus Padova: Piazza 4, Schiavon 9, Canelo 24, Lazzaro 4, Nobile 11, Miaschi 11, Buia, Calzavara, Tognan ne, Crosato 7, Visentin ne. All. Rubini.
Aurora Desio: Fiorito 14, Mazzoleni 12, Beretta, Torchio ne, Casati 6, Brown 11, Fumagalli 11, Canzi, Perez 3, Parma, Corti 2. All. Frates.

Che freddo a Faenza

Dopo due successi casalinghi di fila la Lissone Interni Bernareggio viene sconfitta in maniera netta in casa della Raggisolaris Faenza dell’ex Simone Aromando. Le fiammate dei padroni di casa sono letali per i Reds: sul 14-14 Faenza piazza un 10-2 che fa traballare la formazione ospite, poi il secondo periodo si chiude con un 9-0 in meno di 3 minuti che spedisce Bernareggio a -21. Dopo l’intervallo non c’è gara, il divario non scende mai sotto i 15 punti e nel finale arriva l’ennesima break della Raggisolaris che chiude sul +30! Serataccia quindi per Bernareggio, sottolineata dalle 20 palle perse e dai soli 13 canestri da due segnati, la metà di quelli di Faenza.
Federico De Bettin Bernareggio pallacanestro
Federico De Bettin (Bernareggio) in azione
Raggisolaris Faenza-Lissone Interni Bernareggio 91-61
Parziali: 24-16, 25-12, 20-17, 22-16.
Raggisolaris Faenza: Aromando 7, Neri, Perin 17, Silimbani 6, Benedetti 6, Venucci 14, Iattoni 11, Pagani 6, Milosevic 3, Chiappelli 10, Maroncelli, Brighi 11. All. Regazzi .
Lissone Interni Bernareggio: Ruiu 7, Vignoli, Vecerina 5, Bossola 12, Restelli 11, Bortolani 5, De Bettin 11, Monina, Pastori 4, Tomba 4, Baldini 2. All. Cardani.

La situazione nel girone B

La classifica dopo 12 giornate. Piacenza, Cento* 20, Lecco e Crema 18, Faenza e Forlì 14, Padova e Vicenza* 12, Olginate*, Desio e Bernareggio 10, Lugo* e Rimini* 8, Reggio Emilia 6, Palermo* 4, Alto Sebino 2 (* una gara in meno). Nel prossimo turno Bernareggio attende la visita di Lugo (palla a due sabato alle 20.30), mentre l’Aurora Desio ospita Lecco (domenica alle 18).