Ferruccio ancora inagibile, il Seregno calcio giocherà a Carate.

Tornano i tifosi

La situazione dello stadio Ferruccio non si è ancora sbloccata. Così, dopo tre partite casalinghe giocate a porte chiuse, il Seregno ha scelto di utilizzare un altro campo come impianto di casa. Domenica la partita che i brianzoli devono giocare contro i torinesi del Borgaro si disputerà infatti al XXV aprile di Carate Brianza, con inizio alle 14.30. La squadra cittadina lascia quindi il suo stadio, ma almeno ritrova il sostegno dei tifosi, che era mancato nelle ultime partite interne.

Collaborazione brianzola

Il presidente del Seregno calcio, Carmine Castella,  ha ringraziato via social network “la Folgore Caratese e il suo presidente Michele Criscitiello per la possibilità concessa di giocare davanti al nostro pubblico”. Per la squadra di Andreoletti, impegnata in un’affannosa corsa salvezza, ritrovare il sostegno dei propri tifosi può davvero essere una spinta in più. Gli azzurri stanno comunque attraversando un momento positivo, visti i sei risultati utili consecutivi inanellati negli ultimi turni (una sola vittoria, però).

Leggi anche:  Troppa Perugia per il Gi Group Monza

La situazione

La classifica nel girone A di serie D dopo 18 giornate. Caronnese e Gozzano 41, Como 36, Folgore Caratese 33, Pro Sesto 32, Borgosesia 29, Bra e Chieri 28, Inveruno 26, Varese 23, Varesina 22, Borgaro 21, Olginatese e OltrepoVoghera 20, Pavia 19, Arconatese e Casale 17, Seregno 15, Castellazzo 12, Derthona 8 (OltrepoVoghera e Pavia una partita da recuperare).  Il programma del prossimo turno: Arconatese-Gozzano; Borgosesia-Casale; Derthona-Bra; Caronnese-OltrepoVoghera; Castellazzo-Chieri; Como-Folgore Caratese; Pavia-Inveruno; Pro Sesto-Olginatese; Seregno-Borgaro; Varese-Varesina.