Nessuna precipitazione da almeno 25 giorni in Lombardia. Risultato? Secondo l’esperto meteo Christian Brambilla il rovescio della medaglia “di questa situazione di assenza di precipitazioni e temperature sopra la norma è lo smog, ovvero l’aria inquinata che soffoca il nostro territorio”.

LEGGI ANCHE: Accoltellato a Monza l’inviato di Striscia la Notizia FOTO

Le previsioni meteo

Per quanto riguarda le previsioni meteo domani, martedì, al mattino possibili nebbie e foschie su bassa e media pianura, su alta pianura foschie o nuvole basse, più soleggiato sui monti. In giornata un po’ più  di sole specie su alte pianure e monti. Permanenza di foschie o nubi basse su medie e basse pianure. Temperature minime 1/3 gradi, massime 3/5 gradi sulle basse e medie pianure. Massime sui 7/9 gradi su alte pianure.
Mercoledì più nuvoloso ma asciutto, foschie su pianure. Temperature tra 3 e 7 gradi.

Gli inquinanti e le previsioni sullo smog

Secondo Arpa Lombardia oggi, lunedì  ì rotazione del flusso in quota da ovest: nel pomeriggio calo delle temperature in quota e afflusso di umidità nei bassi strati dell’atmosfera a partire dai settori occidentali della regione; ventilazione ancora debole o molto debole al suolo, con progressivo sollevamento della nebbia e trasformazione in foschia e nubi basse, persistenti fino al mattino di mercoledì. Fino al primo pomeriggio di lunedì condizioni atmosferiche favorevoli all’accumulo degli inquinanti, successivamente passaggio a condizioni più neutre nello strato rimescolato interessato dalle nubi basse, ma senza ricambio della massa d’aria e con l’estensione delle zone interessate anche all’alta pianura e alle valli adiacenti. Martedì e mercoledì persistenza di condizioni neutre o debolmente favorevoli all’accumulo in tutta la pianura e, a tratti, anche nelle valli adiacenti.