Fernando Biella non è più un militante della Lega. Il consigliere di Bellusco ha deciso di autosospendersi dopo quanto successo lo scorso 8 febbraio in via Adamello.

L’approvazione del Commissario provinciale

La decisione di Biella è stata accolta favorevolmente dal Commissario provinciale della Lega Andrea Villa, che ha commentato così la scelta dell’ex candidato sindaco di Bellusco.

“A livello di movimento ci saremmo auspicati una sua presa di posizione, che si è puntualmente verificata nel corso di un direttivo tenutosi in settimana – spiega Villa – Biella si è auto-sospeso da militante della Lega, quindi al momento non ha più nulla a che fare con noi. E’ fuori dal nostro movimento e non ci rappresenta”.

Il servizio completo sul Giornale di Vimercate in edicola da oggi, martedì.