La “Bier Fest” sostiene i progetti dei campioni della “Briantea84”.

Sesta edizione

Andranno alla “Briantea84”, e serviranno a supportare i progetti di avviamento allo sport a cui si dedica la fortissima società paralimpica, parte dei proventi della “Cesano Bier Fest”. La manifestazione, alla sesta edizione, ha riempito l’area del velodromo di Sant’Eurosia per quattro giorni, fino a domenica, di allegria, musica dal vivo, teatro e ottima cucina. Nei barili, cinquemila litri di birra. Alle griglie i trenta volontari dell’associazione “Brianza eventi”, il sodalizio nato nel 2013 da un’idea di Marco Pietrobono, Pasquale Bellocco e Giovanni Canu. “Eravamo in un bar, proprio con i bicchieri di birra in mano, quando ci siamo detti: «Perchè non proviamo a organizzare una festa per beneficenza?». Non avremmo mai immaginato, allora, di raggiungere i risultati di oggi”.

Spazio anche per l’auto tuning

La Bier Fest sabato ha ospitato anche il secondo raduno di auto tuning organizzato dall’Associazione italiana tuners di Paderno Dugnano, con l’esposizione statica di 250 tra auto modificate, storiche, da rally e moto. Venticinque i riconoscimenti assegnati a fine giornata e il premio “Best of show”.