Si apre il sipario sulla nuova stagione teatrale dell’Excelsior di Cesano Maderno. Nella sala della comunità, al via la ventinovesima stagione.

Si apre il sipario sulla nuova stagione teatrale dell’Excelsior

Anteprima della nuova stagione teatrale dell’Excelsior, la ventinovesima, per 200 invitati. In una serata di Gala a Palazzo Arese Borromeo, agli affezionati della sala della comunità di via San Carlo sono state offerte le “degustazioni” del cartellone. Accolti da Davide Barbavara, presidente del circolo culturale Don Bosco, e accompagnati da Gianpiero Bocca, Manuel Tarraso, Gabriele Capedri, Rosanna Arnaboldi e Pinuccia Barone, i coordinatori dei volontari, gli ospiti della serata hanno avuto un’anteprima “del calendario culturale di altissimo livello, frutto della passione di tanti volontari”, per dirla con le parole del sindaco Maurilio Longhin, intervenuto per i saluti insieme al parroco don Stefano Gaslini.

Un contenitore culturale sempre in rinnovamento

“L’Excelsior è un contenitore di qualità che si rinnova ogni anno per offrire la possibilità di sognare a tutte le fasce di età”, così Bocca.
Il taglio della maxitorta e il brindisi nella loggia del Borromeo hanno festeggiato l’impegno dei generosi volontari alla gestione della sala. La prevendita per il rinnovo degli abbonamenti continuerà anche oggi, martedì, domani e giovedì, dalle 20.30 alle 22.30. Pronti a calcare il palco dell’Excelsior la coppia Gaia De Laurentis e Ugo Dighiero, Rocco Papaleo, Giuseppe Giacobazzi, Paolo Migone e Paolo Cevoli. E poi Giacomo Poretti e il duo Massimo Lopez e Tullio Solenghi, Paolo Ruffini, Violante Placido e Stefano Fresi.