Sarà il novello sacerdote don Alessandro Viganò ad aprire questa sera, martedì, con la messa delle 20,30, la festa patronale di Capriano (Briosco). Seguirà poi una settimana intensa, per stare insieme.

A Capriano è tutto pronto per la festa patronale

Festa patronale al via

Cuore della manifestazione è l’oratorio di Capriano. Venerdì 19 si terrà il terzo “Moto incontro de Caverian”, al quale è ammesso qualsiasi tipo di due ruote a motore. Ci si ritroverà alle 19,30 a “Il Dollaro” di piazza Annoni per poi partire per il giro turistico fino al centro parrocchiale. Alle 21 sarà la volta della serata danzante con Saverio Masolini. Sabato è attesa l’Orchestra Titti con l’ospite d’onore, Cristian il bel tenebroso, mentre domenica l’orchestra “Made in Italy”. Per tutto il week end sarà attivo il servizio bar e cucina con specialità gastronomiche. E per i più piccoli, il truccabimbi.

Spazio anche all’arte grazie alla mostra di pittura degli artisti della Scuoletta: Roberta Borella, Sonia Bulzi, Davide Camesasca, Giorgia Camesasca, Caspì (Carla Spinelli), Angela Fiorina, Litta (Liliana Motta), Giusi Sottile, Fiorella Casati e Laura Valli. Domenica, dopo la messa delle 11,15 celebrata da don Bruno Vitari, sarà possibile pranzare all’oratorio (su prenotazione). Alle 17,30, la processione con la statua della Madonna del Carmine portata dagli Alpini sulle note della banda San Luigi.