Paura e maxi dispiegamento di pompieri nella notte appena trascorsa ad Albiate.

L’incendio in via Sant’Ambrogio ad Albiate

Secondo le prime informazioni a prendere fuoco è stato una ditta a conduzione individuale che opera nel settore dell’assemblaggio dei paraurti nel comparto ubicato al civico 13 di via Sant’Ambrogio in territorio di Albiate proprio al confine con il comune di Carate Brianza. Sul posto sono intervenuti diversi mezzi dei Vigili del fuoco che hanno lavorato ininterrottamente dalle 3,30 del mattino. Per cause ancora in corso di accertamento, il rogo è divampato  all’interno di una ditta e, in pochi istanti, si sarebbe propagato coinvolgendo i capannoni industriali attigui all’altezza del civico 13.

Sul posto sono immediatamente intervenute otto squadre dei vigili del fuoco giunte dai distaccamenti di Lissone, Carate Brianza, Seregno e dalla centrale di Milano insieme ai carabinieri di Carate Brianza.

Domato l’incendio sono seguite le operazioni di messa in sicurezza e gli accertamenti per risalire alle cause del rogo e alle verifiche sul materiale bruciato.  Il servizio completo sul Giornale di Carate in edicola martedì 14 maggio.

Leggi anche:  Carate, dieci giorni di festa a tutta... birra
L’incendio ad Albiate