“Dostoevskij”:  si intitola così il saggio di Candida Ghidini. Sarà presentato venerdì sera, 15 marzo, dalle 21, nelle sale della biblioteca “Cesare Pavese” di via Piave a Veduggio.

Appuntamento in biblioteca

Una serata organizzata dall’assessorato alla Cultura e dalla commissione Biblioteca per parlare della grande Letteratura russa, in compagnia di un’esperta. Ghidini, casa a Veduggio, è infatti  professore associato di Letteratura russa presso la facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università degli Studi di Parma. E’ autrice di oltre un centinaio di pubblicazioni e quattro monografie, oltre che coordinatrice della sezione russa della Garzantina Letteratura. Ha tenuto lezioni e corsi all’Università Civica Pedagogica di Mosca, all’Università Karazin di Char’kov e alla Scuola Superiore di Studi Avanzati della Sapienza di Roma.