“Abolite il casello della Tangenziale”: ok dalla Regione. Approvato al Pirellone un ordine del giorno dei Cinque Stelle, sostenuto anche dalla Lega.

“Aboliamo il casello della Tangenziale Nord”

Via libera dal Consiglio regionale, ieri, martedì, a un ordine del giorno presentato dal gruppo dei pentastellati, legato al Bilancio di previsione 2019 di Regione Lombardia. L’odg è passato anche coi voti dei leghisti. Nel documento si impegna il governatore Attilio Fontana a promuovere la prossima e futura abolizione del casello della Tangenziale Nord di Sesto San Giovanni. Un tira e molla che va avanti ormai da vent’anni, su un casello che era nato come “provvisorio” (per coprire i costi di realizzazione dell’arteria), ma che è diventato di fatto “definitivo”.

Se ne parlerà anche in Consiglio comunale

Intanto anche il Consiglio comunale si appresta a discutere un documento dai contenuti molto simili. E a sostenerlo, in questo caso, sono Partito democratico e Movimento Cinque Stelle.