Voce storica della tv italiana, l’imitatore e attore Franco Rosi si è spento stamattina all’ospedale di Magenta a 75 anni.

Franco Rosi, voce degli anni ’80

Era un appuntamento fisso sulle reti Fininvest, la Superclassifica che per anni è stata aperta dalla sigla di Oscar il Telegattone. Due minuti entrati nel cuore di tantissimi telespettatori, dietro ai quali c’era la sua voce, quella di Franco Rosi, all’anagrafe Emilio Eros De Rosa. Allievo di Alighieri Noschese, era nato a Roma il 28 gennaio del 1944. Non era però solo la voce di un personaggio animato, negli anni Tosi divertì il pubblico con le sue imitazioni di Franco Franchi, Luciano Salce, Enrico Montesano, Fredo Bongusto, Pupo e Mike Bongiorno. Proprio con il “Mike nazionale”, Tosi aveva collaborato fino al 1964 nel programma “La Fiera dei Sogni”, poi in “Flash” e “Giromike”. Tra le tante collaborazioni, anche quella con Raimondo Vianello in cui imitava il telecronista sportivo Adriano De Zan.

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE