Adunata in piazza per celebrare l’unità nazionale

Adunata in piazza per celebrare l'unità nazionale

La cerimonia

Associazioni d’arma, Forze dell’ordine in alta uniforme, istituzioni, cittadini e studenti. Tutti insieme. Tutti in piazza Trento Trieste per celebrare la giornata dell’unità nazionale delle Forze armate. L’evento ha preso il via questa mattina, sabato 4 novembre, con una messa nel cimitero urbano di via Foscolo. Poi i partecipanti si sono radunati in piazza Garibaldi. Da lì è partito il corteo giunto fino in piazza Trento Trieste, dove si è celebrato l’alzabandiera.

“Oggi serve ancora più unità”

Questo il senso del discorso pronunciato questa mattina, sabato 4 novembre, dal primo cittadino Dario Allevi. “Viviamo in un periodo storico molto complesso – ha spiegato – Serve unità nell’affrontare le nuove sfide”.

Anche gli studenti in piazza

C’era anche una delegazione di studenti del liceo scientifico “Frisi” in piazza Trento, per la cerimonia. I ragazzi hanno letto alcune poesie scritte dai soldati al fronte, e anche alcune commoventi lettere. Il tutto per mostrare il lato umano di chi ha speso la propria vita per difendere la libertà del Paese.

Leggi anche:  Seregno on ice, apre la pista di pattinaggio sul ghiaccio