Aggressione ai danni del senzatetto arcorese, identificato un sedicenne residente ad Arcore e denunciato a piede libero, che ha spinto il 72enne senza fissa dimora, facendolo cadere a terra.

Le indagini a tutto campo dei carabinieri della compagnia di Monza e degli agenti della Polizia locale arcorese stanno dando i primi frutti.

Infatti è stato identificato, e denunciato. il minorenne che mercoledì pomeriggio, una manciata di minuti poco dopo le 17, ha spinto il 72enne sul piazzale davanti all’ingresso della stazione ferroviaria (leggi qui)

L’aggressore si trovava in compagnia di altri ragazzi, che hanno assistito alla zuffa.

Secondo le prime indiscrezioni raccolte il ragazzo è stato fermato, interrogato dai carabinieri e denunciato a piede libero.

Rimane da capire il nesso causale tra la spinta e il malore

Dai filmati, registrati dalle telecamere della stazione, si percepisce la spinta che il ragazzo ha dato al senzatetto. Successivamente quest’ultimo è caduto a terra e, però, si è subito rialzato.

Solo dopo circa un minuto il 72enne, forse preso dalla concitazione del momento, ha accusato il malore che l’ha portato all’arresto cardiaco.

Leggi anche:  Muore soffocato ecco la versione del fratello del marocchino

A quel punto il senzatetto è stato soccorso da due passanti che gli hanno salvato la vita utilizzando il defibrillatore installato in stazione.

Il 72enne è stato trasportato in ambulanza in codice rosso all’ospedale di Paderno Dugnano e le sue condizioni restano gravi ma stabili.

SEGUIRANNO AGGIORNAMENTI