Semplice ragazzata o atto punitivo? E’ avvolto in una nube di mistero l’atto vandalico messo a segno durante il week end ai danni del “Club Eoliano”, il ristorante di Cascina Restelli.

Malviventi armati di forbici e benzina

I malviventi, in un arco di tempo compreso tra venerdì sera e domenica sera, sono riusciti ad introdursi all’interno dei locali del ristorante, chiuso per ferie dallo scorso 26 dicembre, armati di forbici e taglierini.
I malviventi, dopo aver tagliato il telone di plastica che ricopre la veranda del locale, sono entrati nella sala da pranzo e hanno appiccato un rogo.

TUTTI I DETTAGLI DELLA NOTIZIA SUL GIORNALE DI VIMERCATE IN EDICOLA A PARTIRE DA STAMATTINA, MARTEDI’