Rosalba Baraggia, titolare del notissimo forno di via Parrocchia e consigliere comunale ad Aicurzio, ha affisso  una lettera fuori dal negozio scusandosi per la scarsa qualità  del pane servito ai suoi clienti negli ultimi mesi.

La colpa sarebbe del suo socio Vittorio Lupini  (per tutti Nicola) che, a suo dire, dopo aver lavorato male, lesinando  anche sul lievito, ora è sparito.

Una storia incredibile, degna dei migliori romanzi dello scrittore Andrea Vitali. Ma in questa storia non c’è nulla di inventato, anzi…

TUTTI I DETTAGLI DELL’INCREDIBILE NOTIZIA SUL GIORNALE DI VIMERCATE IN EDICOLA DA STAMATTINA, MARTEDI’,  ANCHE NELL’EDIZIONE  SFOGLIABILE PER PC SMARTPHONE