Appuntamento in via Ramazzotti 24 a Monza per tutti i buongustai

Da metà luglio, infatti, ha aperto proprio qui Met 80, il nuovo ristorante di Mirko Grassi, già noto nel mondo della buona tavola monzese per aver gestito a lungo il vicino Sporting Club.
Giunto in città dopo una lunga esperienza alla corte degli chef più quotati, originario di Comacchio, piccola Venezia dove il buon sapore della tradizione del pesce non si scorda mai, Mirko è arrivato nella città di Teodolinda con il desiderio di  portarsi dietro uno scorcio di mare per regalarlo ai monzesi: «Questa mi sembra la zona perfetta per compiere il mio  progetto che pone al centro il cliente e soprattutto uno stile di cucina capace di creare emozioni» afferma. «Sono molto contento per come stanno andando le cose – aggiunge – Dal giorno dell’apertura a oggi abbiamo costantemente visto crescere la clientela.

A pranzo il business lunch costa solo 10 euro, la sera con il menù alla carta, le proposte più allettanti non mancano di certo. La nostra cucina spazia tra specialità di carne e di pesce, mantenendo sempre in primo piano la cucina mediterranea: da provare il gustoso  spaghetto allo scoglio,la frittura di pesce, le cruditè e le tartare. Cambiando genere ottima anche la carne di fassona piemontese cucinata a regola d’arte. Ricordo infine che mi piace seguire le stagioni: stiamo già servendo, per esempio, specialità a base di funghi  e presto arriverà il tartufo».

Il locale

Il locale si estende su 340 metri quadrati e offre circa 140 comodi posti: «Abbiamo anche un esterno che resterà aperto finché il tempo lo permetterà. Il nostro infine è il ristorante ideale per eventi e cerimonie. Siamo infatti sempre a disposizione per definire con i nostri clienti appositi menù personalizzati e possiamo assecondare ogni desiderio anche per la preparazione dei tavoli». In cantina i migliori vini italiani: prosecchi della Franciacorta, bianchi di qualità e bottiglie provenienti da ogni regione della penisola.Da provare anche le birre artigianali. Si chiamano Monasta e arrivano da un convento di monaci.

Leggi anche:  I ragazzi del Vanoni in scena con un "Futuro perfetto"

Infine, i ringraziamenti

A tutti coloro che  hanno partecipato all’inaugurazione di qualche giorno fa: «Circa 600 persone – commenta il titolare – Un numero ragguardevole. Tengo in modo particolare a ringraziare tutti per essersi uniti a  noi in un giorno così importante».  «La nostra ricetta – conclude Grassi – sarà sempre la stessa: ottima cucina, presentazione curata di ogni portata, locale accogliente e prezzi contenuti perché siano sempre alla portata di tutti. Chi non lo ha ancora fatto ci venga a trovare, cercheremo di conquistare la sua fiducia con proposte che difficilmente si trovano altrove».

Ristorante pizzeria Met 80
Monza – Via Ramazzotti 24
Tel. 039 490 388
www.met80.com