E’ padel mania anche a Carate Brianza.

Merito del Circolo Tennis Carate Brianza che nei giorni scorsi ha inaugurato in via Olimpia il nuovo campo da gioco. Molti si sono domandati che differenza c’è tra il tennis e il padel. Il  padel si gioca utilizzando una pagaia, al posto della classica racchetta da tennis, e le regole sono le stesse del tennis con la sola differenza che, dopo aver rimbalzato a terra, è permesso respingere la palla sfruttando le pareti e la rete metallica.

Il campo da padel è più piccolo di un campo da tennis in quanto nasce per errore; infatti negli anni Settanta cittadino messicano sbagliò la valutazione dello spazio in cui avrebbe voluto costruire il suo campo da tennis. Ne fece uno più piccolo, circondato da mura e cambiò le regole del gioco. Si è diffuso inizialmente in Argentina e in Spagna e i campioni del mondo nascono li, per poi diffondersi in tutto il mondo e attualmente sono circa 6 milioni e mezzo di giocatori. In Italia è uno sport in costante ascesa in tutto il territorio.

Leggi anche:  Where Are U: dopo la tragedia in Cilento, oltre un milione di persone ha scaricato la app che salva la vita
padel carate
Il campo di padel inaugurato al Circolo Tennis

Alla inaugurazione erano presenti gli assessori Cristina Camesasca e Ian Farina insieme al presidente del Circolo Tennis Carate Piero Colombo e al maestro Andrea Meli oltre a tanti soci.

“Si tratta di un’opera finanziata interamente dal Circolo Tennis. Abbiamo però voluto investire su una struttura “multifunzionale” dedicata ad uno sport molto in voga e che ha preso piede specie tra i giovani ma che sarà ovviamente a disposizione anche delle attività della scuola tennis che conta ormai un centinaio di iscritti e, in particolare, dei piccoli di 7 e 8 anni che praticano mini-tennis”, ha spiegato il presidente.

TORNA ALLA HOME.