Un tour nelle stanze della Villa Reale e un aperitivo. E’ stata una scelta vincente quella del Lions Club Satellite “Monza Ponte dei Leoni” domenica scorsa. Un’iniziativa che è arrivata dritta al cuore dei monzesi che hanno partecipato numerosi alla raccolta fondi da destinare all’installazione di nuovi giochi per bambini diversamente abili nelle aree verdi della città. Già nei giorni precedenti, l’iniziativa condivisa anche sui vari social network, aveva raggiunto il numero massimo di partecipanti consentiti,  molti gli amici dei soci del Club che hanno partecipato.

Una tappa importante di un viaggio già iniziato con i giardinetti di via Azzone Visconti dove sono state installate delle nuove giostre senza barriere lo scorso settembre.

Una grande sfida

“Il comune di Monza ha più di 100 aree verdi -ha commentato Luca Mariani Presidente del Lions Club – abbiamo molto lavoro che ci aspetta. I fondi raccolti ci serviranno per dotare la città di spazi giochi accessibili a tutti”. Grazie alla collaborazione del Consorzio Villa Reale, Parco di Monza e Reggia di Monza, è stato possibile non solo passare un momento di convivialità brindando insieme, ma anche partecipare a visite guidate nel magnifico palazzo simbolo della città. Presenti all’importante iniziativa anche il sindaco Dario Allevi e l’assessore allo sport Andrea Arbizzoni.