Arcore Bergamina: spuntano all’incrocio che porta alla bananina verso Monza due grandi pubblicità, una funebre e l’altra… “stupefacente” (o quasi).

Arcore Bergamina i cartelli

La rotatoria cosiddetta della Bergamina fra Arcore, Vimercate e Monza è uno degli incroci più trafficati della zona e vi passano migliaia di pendolari ogni settimana. Comprensibile lo stupore di molti di loro nel vedere da qualche giorno in mezzo ai campi a bordo strada due cartelli che davvero non si sarebbero aspettati.

I tempi cambiano

Fino a qualche anno fa al massimo supermercati o negozi di abbigliamento, ora la pubblicità affidata ai mega manifesti evidentemente sta cambiando. Segno dei tempi che mutano anch’essi parallelamente, tanto che infranto ormai anche il tabù delle Onoranze Funebri adesso si arriva anche a imbattersi in un enorme foglia di marijuana su un manifesto in formato 5×3.

Dai funerali alla marijuana

Il funerale fatelo con noi!“, recita uno dei due singolari manifesti. La marijuana invece, suggerisce l’altro, andatevela a comprare a Brugherio. Attenzione però perché stiamo parlando di cannabis cosiddetta “tecnica”, vale a dire senza principio attivo stupefacente e quindi del tutto legale.

Leggi anche:  Lissone e Muggiò unite nel ricordo di Cinzia e per la sicurezza stradale

Un prodotto del tutto nuovo, negli ultimi tempi molto di moda, che è possibile mettere in vendita grazie a quello che secondo molti è un vuoto normativo (che chissà se e quanto rimarrà tale) che consente la commercializzazione di fiori di marijuana del tutto simile a quella vera, ma che non causa alcuno “sballo”.

Ce ne sono già diversi nella nostra provincia di questi negozi chiamati in gergo “smartshop” oppure “growshop”. Per i più curiosi avevamo pubblicato la mappa completa in questo articolo.