Assemblea pubblica infuocata quella organizzata ieri sera, lunedì, dal Comitato di quartiere “Arcore Sud” nella sala civica sotto la biblioteca di via Gorizia

Il tema del contendere con l’Amministrazione comunale di centrosinistra riguarda la annunciata chiusura del passaggio a livello di via Battisti LEGGI QUI

Decisione che ha scatenato le ire dei residenti del quartiere, soprattutto di via Battisti, capitanati dal presidente della Consulta di quartiere Antonio Ghezzi.

Presente all’incontro il sindaco

Presenti all’incontro publico, al quale hanno preso parte oltre una cinquantina di cittadini arcoresi, anche il sindaco Rosalba Colombo e gli assessori Fausto Perego e Davide Salvioni, oltre al consigliere comunale di minoranza di Forza Italia Attilio Cazzaniga.

I motivi della decisione della Giunta

 “La realizzazione del sottopasso ciclopedonale, che collegherá Arcore Sud e il nuovo comparto ex Falck con il centro cittá, e la contestuale chiusura del passaggio a livello di via Battisti entro la fine del 2019 permetteranno l’attraversamento della ferrovia in tutta sicurezza dati i ripetuti incidenti ed eventi tragici che negli anni si sono susseguiti. Per l’ amministrazione comunale – ha sottolineato il sindaco di Arcore Rosalba Piera Colombo – la prioritá é e sará la sicurezza di pedoni e ciclisti; relativamente alla viabilitá abbiamo incaricato uno studio viabilistico ad hoc che integrerá le soluzioni giá anticipate nel piano generale del traffico urbano e nel piano di governo del territorio, i quali prevedono alcune opere pubbliche su via Casati e via Gilera per fluidificare il traffico di attraversamento della nostra cittá e che sarà nostra prioritá attuare e realizzare. Anche nella relazione del piano di azzonamento acustico relativo alle vie Casati e Gilera si fa riferimento che con la chiusura del passaggio a livello e le migliorie alla viabilità previste su quell’asse stradale si sarebbe un miglioramento della qualità della vita per cittadini che sono sottoposti ad inquinamento acustico”.

I cittadini non ci stanno

Un coro di proteste si è levato dalla sala civica da parte dei cittadini presenti che hanno contestato alla Giunta i motivi che hanno portato a questa decisione e le difficoltà viabilistiche che avranno nel raggiungere il centro di Arcore.

Leggi anche:  Arcore, Giunta a Corinaldo per ricordare Alfonso Casati VIDEO

Guarda il video