Il ricordo di Greta Casiraghi continua a vivere nel cuore di tutti. Grande successo per la settima edizione del concorso fotografico “Un Click per Greta”, manifestazione simbolica dedicata alla memoria della giovane tragicamente scomparsa in un incidente stradale avvenuto a Villasanta nel novembre del 2011.

Iniziativa voluta dalla famiglia

L’iniziativa, fortemente voluta dai familiari della ragazza e sostenuta dall’Amministrazione comunale, quest’anno ha raccolto la bellezza di 70 fotografie tutte legate al tema «Essere donna». La premiazione è avvenuta sabato scorso alle Scuderie di Villa Borromeo, alla presenza dell’assessore alla Cultura Paola Palma, dei giurati Max Spinolo e Gilberto Bartolomeo, di mamma Antonella Rossi e della sorella Gloria.

“Si tratta per noi di un momento sempre molto toccante”

“Si tratta per noi di un momento sempre molto toccante, che però ci permette di tenere vivo il ricordo di Greta e di trovare la forza per andare avanti – ha sottolineato emozionata la madre della ragazza – Grazie a tutti coloro che hanno partecipato e all’Amministrazione comunale per il sostegno in questa iniziativa che vuole essere anche un momento di riflessione e di sensibilizzazione alla prudenza stradale, soprattutto per i più giovani”.

Leggi anche:  Lesmo, il consigliere Comunale Colombo colpito da infarto

Cinque i fotografi premiati dalla giuria

Cinque i fotografi premiati dalla giuria: sul gradino più alto del podio è salito Pierangelo Penati, seguito da Mary Citterio, Antonio Protano, Manuela Fadda e Antonio Gnetti. Insieme a loro un riconoscimento speciale è andato anche agli scatti di Antonio Barni, Alessandra Citterio, Oscar Biggiogero, Enza Crisafulli e Piergiorgio Fornoni, oltre che a Claudio Rossi, premiato come partecipante più giovane.

Foto esposte alle Scuderie

Le foto in gara sono esposte in una mostra presso le Scuderie della Villa, mentre al termine della cerimonia è stato svelato il tema del prossimo anno, ovvero «L’acqua».