La città premia i migliori scrittori e poeti. La proclamazione dei vincitori e la cerimonia di premiazione del quarto «Concorso Letterario di poesia e narrativa Città di Arcore» si è svolta sabato pomeriggio alle Scuderie ed è stato un successone.

La giuria, tanto competente quanto simpatica, un accompagnamento musicale e le letture delle poesie sono soltanto alcuni degli ingredienti che hanno reso speciale il pomeriggio.

Concorso dedicato al poeta Leopold Sedar Senghor

Il concorso letterario, dedicato al poeta Leopold Sedar Senghor, prevedeva la suddivisione dei testi in sei categorie, ciascuna delle quali aveva un vincitore.

Ad accogliere gli invitati e a condurre la cerimonia è stato il presidente del concorso, il consigliere di maggioranza Cheick Tidiane Gaye, il quale ha sottolineato l’importanza della letteratura. “Non dobbiamo dimenticarci che la cultura è la matrice per lo sviluppo”, ha sottolineato Gaye.

“E’ con la cultura che si può vincere”

Anche il sindaco, Rosalba Colombo, è rimasta sulla stessa lunghezza d’onda: “trambi i nostri mandati poggiano le fondamenta sulla cultura; è con la cultura che si può vincere”.

La Giuria e i vincitori

Dopo l’intervento dell’amministrazione comunale, la giuria, presieduta dal professor Paolo Branca (composta da Rosa Elisa Giangoia, Silvia Calzolari, Letizia Rossi, Rosa Spadafora, Teruzzi Benedetta, Giusy Diquattro, Maria Luisa Crosina, Pap Khouma, Enrico Sala, Cheikh Tidiane Gaye) ha dichiarato i vincitori per ogni sezione: Lorenzo Buttarelli (sezione Poesia inedita per giovani), Valter Simonini (Poesia per adulti), Fabrizio Bregoli (Libri di poesia editi), Ivana Saccenti (Racconti inediti), Antonio Luna (Libro edito – Romanzi o racconti) e Tiziana Paola Sala (Racconto breve inedito a tema).

Menzione speciale per…

Invece hanno ricevuto una menzione speciale: Lidia Dragone, Liliana Zanetti, Enrica Santoni, Marina Scrivani, Massimiliano Colucci, Elide Giuseppe Colombo. Le loro opere sono state lette dalla voce dell’attrice Paola Donati e per ciascuna sono stati evidenziati gli aspetti che hanno reso possibile la vittoria. Tra le varie sezioni, spiccava l’ultima: era la sezione dedicata alla cultura brianzola. Il consigliere Gaye ne ha promosso l’importanza, affiancato dal sindaco e dall’assessore Paola Palma, le quali si sono dette molto contente delle sinergie bellissime adoperate per la riuscita del concorso.

Il verbale della Giuria

Vi proponiamo il verbale ufficiale della giuria con tutti i piazzamenti del quarto concorso letterario

SEZIONE A – POESIA INEDITA PER I GIOVANNI

1. Primo Classificato: Lorenzo Buttarelli, Occhi e bottiglia
2. Secondo Classificato: Alessandro Balzaretti, Agli uomini che sanno
3. Terzo Classificato: Serena Quarti, Miracoli

MENZIONI DI MERITO

1. Lidia Dragone, Panorama
2. Caterina Martignoni, È finita
3. Andrea Petricca, Ascesa a campo imperatore
4. Samuele Rigato, Luce del mattino
5. Riccardo Magni, Il profilo dell’ombra
6. Paola Bonfigli, Breve
7. Saverio Rizzi, Dire che ti abbiamo amato è poca cosa

Leggi anche:  Muore soffocato, proseguono le indagini dei carabinieri

SEZIONE B – POESIA PER ADULTI

1. Primo Classificato: Valter Simonini, Fratellanza
2. Secondo classificato: Franco Fiorini, Oltre l’ultimo confine
3. Terzo Classificato: Maria Grazia Frassi, La solitudine degli alberi

MENZIONI DI MERITO

1. Liliana Zinetti, I poeti non muoiono
2. Dario Marelli, Sillaba di eterno
3. Gabriella Romani, ll canto della colomba
4. Mario Aldo Bitozzi, Maschere
5. Franca Donà, Il tempo non torna
6. Helena Malachova, L’approdo
7. Rita Imperatori, Questo universo illogico

SEZIONE C – LIBRI DI POESIA EDITI

1. Primo Classificato: Fabrizio Bregoli, Zero al quoto
2. Secondo Classificato: Eleonora Bellini, Prove d’autunno
3. Terzo Classificato: Elena Bartone, Vento d’onde

MENZIONE DI MERITO

1. Enrica Santoni Rothfub, Tra terra e cielo
2. Antonella Massa, Un dono dal mare
3. Maria Grazia Coianiz, Un nemico da accogliere
4. Caterina Uricchio, Fiori
5. Annalisa Ballarini, Specchio a figura intera
6. Angela Ambrosini, Ora che è tempo di sosta
7. Tristano Tamaro, Oggi è un buon giorno

SEZIONE D – RACCONTI INEDITI

1. Primo Classificato: Ivana Saccenti, Il fardello di chiamarsi Manzoni
2. Secondo Classificato: Fabio Ronchi, Unica
3. Terzo Classificato: Maurizio Gilardi, Yont il duro

MENZIONE DI MERITO

1. Marina Scrivani, Eppure mio muovo
2. Alberto Arecchi, Furto di virilità
3. Roberto Rossi, Gemma e lo scrigno
4. Paolo Borsoni, Un giorno un po’ particolare
5. Stefano Borghi, Sono una donna
6. Simone Lucidi, Sabbia
7. Sergio Bianchi, La bambolina di gaiole in chianti

SEZIONE E – LIBRO EDITO — ROMANZI o RACCONTI

1. Primo Classificato: Antonio Luna, Le tre verità
2. Secondo Classificato: Tania Mignani, L’altra
3. Terzo Classificato: Paolo Casadio, Il bambino del treno
MENZIONI DI MERITO
1. Massimiliano Colucci, La mela e altri peccati poco originali
2. Gianfranco Spinazzi, La zanzara muta
3. Roberto Robert, Finché suona la campana
4. Angela Borghi, Che domenica bestiale
5. Christian Spinelli, Sotto il peso delle nuvole
6. Stefania Convalle, Il silenzio addosso
7. Paolo Delpino, Paidopolis

SEZIONE F – RACCONTO BREVE INEDITO A TEMA – Cultura brianzola

1. Primo Classificato: Tiziana Paola Sala, Una storia di tanto tempo fa
2. Salvatore Donato Consonni, L’albero della cuccagna benedetta
3. Silvana Ferrario, Campane a festa

MENZIONI DI MERITO
1. Elide Giuseppina Colombo, Il destino di Marta
2. Giulio Redaelli, Il sogno della bonfanta

AMPIO SERVIZIO SUL GIORNALE DI VIMERCATE IN EDICOLA A PARTIRE DA DOMANI, MARTEDI’