Un’automobile parcheggiata in via Bakhita a Vimercate, senza freno a mano, è finita in mezzo alla strada arrivando fino in via Santa Sofia.

Il parcheggio e la distrazione

L’auto era stata parcheggiata poco prima delle 10 e 30 in via Bakhita, la strada a fianco a piazza Marconi che conduce verso il parcheggio della piazza e verso via Santa Sofia. Molto probabilmente il proprietario scendendo dal mezzo si è dimenticato di mettere il freno a mano e il mezzo ha iniziato a scendere piano verso la via Santa Sofia, sfruttando la leggera pendenza in fondo alla strada ha oltrepassato lo stop arrivando in mezzo alla strada. Fortunatamente nella discesa non ha colpito nessun’altro mezzo e non è andata addosso neanche ai pedoni. L’auto ha finito la sua corsa contro il marciapiede e la cancellata del palazzo di fronte provocando dei danni all’inferriata.

La sosta in mezzo alla strada

Prima che il proprietario si accorgesse di quanto era accaduto sono passati dversi minuti: tempo nel quale la macchina è rimasta in mezzo alla carreggiata non consentendo alle altre auto di svoltare a destra o di raggiungere via Santa Sofia provenendo da via Baracca. Diverse persone accorse sul posto hanno cercato di capire cosa fosse accaduto e se si potesse in qualche modo risalire al proprietario del mezzo per farlo rimuovere il prima possibile. Sul posto anche la Polizia locale, distante poche decine di metri, che ha preso le generalità dell’automobilista e ricostruito la dinamica dell’incidente.

Leggi anche:  Giù le torri, si parte da Seveso e Barlassina

Non è la prima volta che un’auto parcheggiata lungo la via Bakhita finisce in fondo alla strada: una volta è stata fermata dai paletti salva pedoni presenti all’incrocio; altre due volte invece la corsa del mezzo è finita prima contro il cancello carraio del condominio che si trova di fronte allo stop e successivamente nell’area box dello stesso, fortunatamente senza colpire nessun pedone.