Un campione a tinte nero-azzurre, capace di conquistare l’Italia intera grazie a quei folti baffi e a quella sportività che lo contraddistingueva dentro e fuori dal campo.

Col patrocinio del Comune di Arcore,” Lo Sicame cooperativa sociale”, in collaborazione con la biblioteca civica “Nanni Valentini” organizza una serata con Beppe Bergomi.

Il campione di calcio sarà ad Arcore lunedì 25 marzo (Auditorium Don Oldani – Via Beretta 62 con inizio alle ore 20.45) per presentare “Bella Zio”, il romanzo scritto da Andrea Vitali e da Samuele Robbioni (counselor in Psicologia dello sport e co-autore del libro) che racconta la crescita umana e sportiva dello «Zio», storico capitano dell’Inter e Campione del Mondo nel 1982 con la Nazionale di Enzo Bearzot.

Durante la serata saranno presenti, oltre a Bergomi, anche Vitali e Robbioni. Modererà l’incontro Mauro Cereda.

Bergomi ha scritto pagine indimenticabili di calcio

Con le sue 519 presenze nella squadra nero-azzurra, arricchite da 23 reti, Bergomi ha scritto una pagina indimenticabile del calcio italiano, diventando un’icona del pallone al di là del tifo e delle “simpatie” calcistiche.

Leggi anche:  Il Comune di Arcore si "regala" De Andrè

Durante la serata, Beppe Bergomi racconterà l’emozionante racconto della sua vita: un ragazzo che, partendo dalle categorie giovanili, è arrivato a diventare uno dei più forti difensori nella storia del calcio italiano e campione del mondo nel 1982 a soli 18 anni. Con l’aiuto di Samuele Robbioni saranno approfondite alcune tematiche che avvicinano l’esperienza di Beppe Bergomi a temi importanti per i giovani: allenamento, impegno, sorriso, divertimento, rispetto.