Armati di vernice e pennelli hanno ripulito il muro imbrattato da scritte, alcune delle quali offensive. I ragazzi di #besana4future, lista di giovani che supporta il candidato sindaco  di centrosinistra Sergio Gianni Cazzaniga, insieme a Gianmarco Cioni di BesanAttiva – altra lista del primo cittadino uscente – si sono dati da fare questo pomeriggio, venerdì.

 

I ragazzi di Cazzaniga ripuliscono i muri imbrattati

Ragazzi al lavoro

I ragazzi hanno ripulito il muro che si affaccia sulla rotatoria tra viale Kennedy e via De Gasperi. “Tela” usata nei giorni scorsi anche da alcuni detrattori del Carroccio che avevano scritto con lo spray “Lega razzista”, denunciati poi sul social network Facebook dal consigliere regionale Alessandro Corbetta.

Ora la parete è immacolata, sperando che la lezione di civiltà di questi giovani besanesi possa servire.