Si è spenta a Biassono Maria Giudici, da tutti conosciuta come Santina. L’anziana ultracentenaria era prossima a tagliare il traguardo record delle 105 candeline.

A piangerla  i  figli Mariarosa, Battista e Nelvio, i quattro nipoti e i 6 pronipoti, che le sono sempre stati accanto. In occasione del centesimo compleanno la famiglia si era riunita nella casa in viale Regina Margherita per stare accanto a quella nonna che nella sua lunga vita ha saputo regalare tante parole di saggezza.

Il segreto di così tanta longevità? «La dedizione per il lavoro che i giovani d’oggi non hanno ed essere sempre contenta – aveva  detto al nostro Giornale la centenaria nata il 19 agosto del 1912 – Ho vissuto ben due guerre, ma non ho mai perso quello spirito che ci permetteva di andare avanti anche se avevamo poco». Nonna Giudici, originaria della provincia di Cremona, ha sempre lavorato nei campi. Il giorno più bello è stato il matrimonio avvenuto nel 1932 con Paolo Lusignoli.

Leggi anche:  Villasanta, nonna Rosalia soffia 104 candeline

I funerali saranno celebrato domani, sabato 5 agosto alle 10,30 nella parrocchia di San Giorgio. La Messa funebre sarà preceduta dalla recita del Rosario.