Il Codice della strada va rispettato anche in bicicletta. Una regola troppo spesso dimenticata dai grandi che, invece, i ragazzini villasantesi conoscono bene perché da anni la Polizia locale di Villasanta organizza un corso tutto dedicato a loro sul buon comportamento in strada.

Le foto

La prova d’esame in piazza Martiri

Sabato di festa per i piccoli delle scuole elementari. I baby ciclisti, agli ordini dell’agente di Polizia locale Davide Airoldi, si sono esercitati lungo il percorso creato ad hoc in piazza Martiri grazie al prezioso aiuto dei volontari di “Villasanta Attiva”.

Una speciale giornata sulle due ruote in piazza, dove sono stati allestiti alcuni speciali percorsi urbani a gincana. Per l’occasione gli alunni, al termine delle prove, hanno ricevuto il patentino del buon ciclista, con tanto di timbro del Comune e firma del sindaco Luca Ornago. Presente all’iniziativa anche l’assessore alla Pubblica Istruzione Laura Varisco e il comandante della Polizia locale Maurizio Carpanelli.

“Il nostro compito è quello di insegnare ai ragazzi come muoversi sulla strada”

«La strada è percepita come un luogo pericoloso, dove bambini e ragazzi sono esposti a rischi anche gravi – ha sottolineato il comandato della Polizia locale Maurizio Carpanelli – Informare i ragazzi affinché diventino utenti responsabili vuol dire insegnare loro a muoversi rispettando sé stessi e gli altri».