Ragazzino in bicicletta investe una donna davanti alla clinica Villa Bianca e scappa. La 62enne è finita in ospedale. La Polizia locale di Limbiate sta cercando testimoni dell’incidente

Investita davanti alla clinica Villa Bianca

La donna, residente in Toscana ma a Milano da qualche tempo, è stata investita domenica pomeriggio intorno alle 15.30 all’intersezione tra via Doria e via Fratelli Cairoli. Stava attraversando la strada sulle strisce pedonali davanti al presidio sanitario, quando il giovane, in sella a una mountain bike, l’ha trovolta ed è scappato

Un ragazzino in sella a un a mountain bike

Dalle descrizioni fornite alla Polizia locale dalla 62enne , che ha visto il ragazzo girarsi verso di lei prima di darsi alla fuga, poteva avere 16/17 anni. Dopo lo scontro la donna è caduta e ha battuto la testa sull’asfalto

La donna ferita è andata al Pronto soccorso

Per soccorrerla è accorsa un’ambulanza. I sanitari l’hanno accompagnata al Pronto soccorso dell’ospedale di Garbagnate dove è stata dimessa poco dopo con una prognosi di 12 giorni per escoriazioni

Leggi anche:  Stasera si pedala con i lupi a Besana

 

La Polizia locale cerca testimoni

Intanto la Polizia locale ha fatto scattare la caccia al pirata che ora deve rispondere di omissione di soccorso. Gli agenti  invitano eventuali testimoni a recarsi al comando di piazza V Giornate per fornire informazioni che aiutino ad individuare il responsabile