Carosello verso la Regione per scrivere il futuro.

Ampliamento dal 2013 a oggi

Eurocommercial Properties collabora da sempre con le Istituzioni a tutti i suoi livelli. «Sin dal 2013, anno di presentazione del progetto di ampliamento, abbiamo manifestato la disponibilità a dialogare con tutti i soggetti coinvolti al fine di individuare la soluzione migliore per lo sviluppo del territorio, elemento fondamentale della nostra strategia aziendale- sottolinea Fabrizio Da Rin senior asset manager della società proprietaria del Carosello – Abbiamo quindi accolto con favore la convocazione della Commissione Territorio della Regione Lombardia, per noi occasione preziosa per poter illustrare il progetto in una sede istituzionale e raccontare l’impegno dell’azienda nella realizzazione di investimenti non speculativi in grado di creare nuova occupazione e allo stesso tempo riqualificare l’area circostante».
La seduta della Commissione è stata quindi non solo una opportunità per illustrare il progetto e le indubbie valenze positive, ma un importante momento di confronto con la Regione e i soggetti coinvolti in cui poter recepire importanti spunti.

Riqualifica del verde

«La giornata in Commissione ci ha permesso di evidenziare come il progetto preveda anche la riqualificazione dell’area verde circostante il Centro: come noto il parco degli Aironi non è curato come meriterebbe e pertanto ci siamo impegnati a sistemare e manutenere il verde. Per noi lo sviluppo del progetto è sempre andato di pari passo con la tutela ambientale, dalle piste ciclabili al car sharing, è stato elaborato un progetto che impatti il meno possibile sul territorio – continua Da Rin -. Ma è stato un importante momento per illustrare le altre misure che a nostro avviso impatteranno positivamente sul traffico di tutta la zona, anche quando il Centro è chiuso. Riteniamo da sempre che il confronto, con tutti i soggetti coinvolti, rappresenti un momento di crescita e un’occasione per fare meglio, oltre che un passaggio fondamentale per arrivare a una soluzione condivisa che metta al centro lo sviluppo del territorio». Bilancio positivo per i vertici di Eurocommercial Properties.

Leggi anche:  Vigili del fuoco, domani il bando per potenziare dotazioni

Verso il futuro

«L’incontro promosso dalla Commissione, in questa ottica, si è rivelato utile e proficuo. Abbiamo avuto modo di mostrare la nostra disponibilità a valutare eventuali migliorie e proposte al progetto , in sede di Conferenza dei Servizi, venendo incontro alle diverse esigenze della comunità. Al fine di fugare ogni dubbio e nell’ottica di una piena trasparenza, che da sempre guida la nostra azione, abbiamo fornito tutte le rassicurazioni sulla volontà di coinvolgere tutti i soggetti nel corso della fase istruttoria al fine di consentire il monitoraggio del progetto a garanzia che questo si concretizzi nel rispetto di quanto sarà pattuito».