L’acqua micellare, è una combinazione di acqua purificata, ingredienti idratanti come la glicerina e una bassa concentrazione di tensioattivi estremamente miti e ideali per l’utilizzo sulla pelle del viso.

La presenza di questi tensioattivi delicati, tendono a favorire il loro raggruppamento in modo da formare delle sfere microscopiche che prendono proprio il nome di micelle. Sfere, che agiscono come dei magneti per catturare lo sporco della pelle e l’olio presente su di essa.

Come detergere il viso con l’acqua micellare?

Quando ci si pulisce il viso con un batuffolo di cotone imbevuto di acqua acqua micellare, le micelle presenti sulla sua superficie assorbono il trucco, il sebo e ogni altra tipologia di sostanza che si è accumulata sulla pelle durate la giornata. Le formule utilizzate per questo prodotto di bellezza, sono così delicate che è anche possibile non risciacquare la pelle dopo il trattamento di pulizia. Questo, perché gli elementi idratanti presenti nella formula di questo prodotto detergente possono rimanere sulla pelle e quindi assorbiti senza recare problemi.

L’utilizzo dell’acqua micellare, è particolarmente indicato anche per le persone con una tendenza acneica. Grazie alle micelle, è possibile rimuovere le impurità intrappolate nella pelle ma senza seccarla. Infatti, la presenza degli idratanti naturali offre anche la possibilità di reidratare la pelle nel frattempo che si esegue l’operazione di pulizia.

Leggi anche:  Clienti Mercatone Uno in assemblea

Perché si dovrebbe utilizzare l’acqua micellare?

Perché si dovrebbe scegliere di utilizzare l’acqua micellare al posto del tradizionale detergente che si utilizza tutti i giorni?

L’acqua micellare, offre una pulizia doppia se la si paragona ai tradizionali metodi per la pulizia della pelle. Infatti, oltre a rimuovere con delicatezza trucco, olio e sporco si detergono anche le profondità dei pori presenti sulla pelle. Cosa, che un normale prodotto detergente non è in grado di fare.

I saponi in alcuni casi possono essere realizzati con formule particolarmente aggressive, che risultano abrasive per la pelle e per le proteine naturali che sono presenti sulla pelle. L’acqua micellare, al contrario aiuta a mantenere intatte queste particolarità della pelle e al contempo stesso incrementando lo stato di salute della pelle.

Prima di acquistare l’acqua micellare, può essere opportuno chiedere consiglio al proprio dermatologo. In molti casi, una pelle molto secca o molto unta, può beneficiare dell’utilizzo di una acqua micellare particolare o studiata proprio per la pulizia di quella determinata tipologia di pelle.

Per chi esegue giornalmente questa metodologia di pulizia della pelle, la scelta di un’ottima acqua micellare naturale è sicuramente importante. Anche se questa tipologia di prodotti può avere un costo di acquisto maggiore, la qualità degli ingredienti presenti al suo interno permette di prendersi cura della pelle nel migliore dei modi.