Monza in gara ai Cities Challenge Italy

La città di Monza concorre alla Cities Challenge Italy

La città di Monza concorre alla Cities Challenge Italy, una competizione tra Comuni compresi tra i 50 e i 250 mila abitanti promossa da Meta Group, organizzazione che si occupa di stimolare la creazione e il rafforzamento di ecosistemi urbani favorevoli alle start-up e alle imprese innovative.

Fino al 20 marzo è possibile votare la candidatura collegandosi al sito www.citieschallenge.eu in una gara che vede la città confrontarsi con Cagliari, Crotone, Cuneo, Pesaro, Reggio Emilia, Padova, Sesto San Giovanni e Vicenza.

“Invito i cittadini a collegarsi in tanti e a votare numerosi per Monza che, grazie alle sue eccellenze, si merita a pieno titolo di salire sul podio”, ha detto l’Assessore alle Attività Produttive e Marketing Territoriale Massimiliano Longo.

I punti di forza

Tra i punti di forza a sostegno della candidatura che rendono l’area di Monza e Brianza altamente competitiva emergono la centralità geografica, relazionale e di mercato. E ancora la prossimità con Milano e l’elevato grado di accessibilità. Seguono un ampio e diversificato bacino di offerta di lavoro e l’alta concentrazione di imprese attive, oltre 160 per km2 che ne fanno un unicum in Italia e 4 distretti d’eccellenza: meccanica, chimica, elettronica e legno-arredo.

Leggi anche:  Corpo musicale fa festa con il Leggio d'onore

I dati della città

A livello cittadino, a Monza nel 2017 erano attive 11.083 imprese, con il settore terziario predominante (circa il 52% per 5.746 imprese), seguito dal commercio (circa il 25% con 2.740 imprese) e le costruzioni (circa il 14% con 1.515 imprese). (Fonte dati: CCIAA MB – 2017).

Dal punto di vista turistico possiamo definirla una una città dai mille volti e dalle molte vocazioni, con un’eredità millenaria e monumenti unici al mondo, fattori di attrattività straordinari. Dall’eredità Longobarda custodita nel Duomo di Monza e nell’adiacente Museo e Tesoro, al complesso monumentale della Reggia di Monza, con la Villa Reale, i Giardini ed il Parco, all’Autodromo Nazionale con il suo circuito di Formula 1.

La competizione

La città che avrà ottenuto più voti online e un miglior giudizio da parte da una commissione tecnica, vincerà workshop formativi guidati da esperti su temi strategici per la città, dedicati a cittadini e imprenditori, oltre all’opportunità di promuovere il proprio ecosistema nei più importanti magazine online e social network dedicati al mondo dell’imprenditorialità e dell’innovazione. La città vincitrice, inoltre, sarà premiata al GEC2018 – Global Entrepreneurship Congress – che si terrà in primavera a Instanbul.